pensiamo bene viviamo meglio

30 Aprile 20202

Pensiamo bene, viviamo meglio
CapitoloQUATTRO. Concentriamoci sul presente perché ogni evento ha anche un aspetto positivo


“Oddio, adesso vedrai che di sicuro capita qualcosa di brutto”

Questo pensiero disfunzionale è molto frequente, soprattutto in questo periodo, la CATASTROFIZZAZIONE è un modo sistematicamente negativo di anticipare gli eventi futuri: è come se ci fosse la percezione di un’esasperata pericolosità di alcuni eventi.
Pensare in questo modo, implica sia un aumento della probabilità associata al verificarsi degli sviluppi negativi, sia un aumento della percezione della loro gravità. Se il peggior evento immaginato è possibile che capiti, di sicuro accadrà.

È invece molto più utile e funzionale concentrarsi sul momento presente e mettere in atto, quanto possibile, comportamenti responsabili e di prevenzione. Del resto non è che se anticipo gli eventi catasfrofizzandoli sarò più pronto ad affrontarli, o mi renderò immune, l’unica cosa che accade è che vivo con molta ansia il presente! Ricordate che nessuno sa davvero cosa succederà domani!

Inoltre ogni evento ha anche un aspetto positivo e saper trarre il meglio da qualsiasi situazione è una dote personale che si può acquisire!

Per consulenze e confronti: Dott.ssa Luana Buffon, psicologa e psicoterapeuta cognitivo comportamentale, iscritta all’Albo degli psicologi del Veneto n°8296.
Per approfondire: Aaron Beck, “Principi di terapia cognitiva”